Quando le finestre sono speciali

In occasione del “CasaClima Awards 2017”, la giuria ha conferito un premio all’edificio del convitto Furstenburg per le sue “qualità energetiche e architettoniche”. I quattro piani di questo nuovo convitto, costruito in soli 13 mesi, ospitano oggi 100 alunni della scuola professionale agraria e forestale.

L’architetto Werner Tscholl nel progettare l’edificio si proponeva di evitare inutili sprechi energetici e di scegliere materiali duraturi. Con questo indirizzo Finstral ha realizzato per l’edificio dei portoncini e circa 180 finestre.

Il rivestimento esterno in alluminio, realizzato in colore nero, crea un notevole contrasto con la facciata bianca. Inoltre, grazie all’effetto autopulente delle superfici, questi serramenti non necessitano di particolari cure.

La variante Nova-line conferisce poi un aspetto moderno alla struttura grazie all’estetica a tutto vetro che nasconde i profili dell’anta sul lato esterno, mentre all’interno i serramenti hanno linee molto slanciate.

Navigate