La porta che arreda

Sono appena tornato dalla presentazione di GENOA, l’ultima nata in casa Gardesa e in primo luogo volevo sottolinearne il suo ridotto spessore e la possibilità di scegliere diverse versioni del telaio: caratteristiche che soddisfano ogni necessità di posa e rendono questa porta una opzione ideale in caso di ristrutturazioni. Anche per ciò che riguarda le finiture, GENOA presenta interessanti accorgimenti. Come il telaio in acciaio plastificato nero lucido di serie – disponibile anche nelle varianti bianco lucido e argento lucido – che definisce la porta con un segno netto di grande modernità. Gli stessi colori sono disponibili sulla carenatura esterna. Internamente, il profilo in pvc a taglio termico permette di raggiungere ottimi valori di trasmittanza termica. Per ricoprire la struttura può essere utilizzato un profilo in alluminio oppure un pannello a sormonto pantografato che nei colori e nelle fantasie soddisfi al meglio il gusto personale e le esigenze d’arredo. Tra le tante varianti di pannelli pantografati applicabili a GENOA, anche quelli della collezione firmata da Andrea Castrignano in esclusiva per Gardesa, che trasformano la porta blindata in una vera opera d’arte.

Navigate