Perché bianco per forza?

 

 

Ci sono delle “cose” che uno dà per scontato siano bianche: la caldaia (anche se qualche cambiamento cromatico sta avvenendo), il frigorifero, le placche del wc. Ma perché dare per scontato qualcosa? Dunque, vi propongo questa coloratissima iniziativa di Tece che rende disponibili le placche TECEloop, con la possibilità di scegliere il proprio colore. Per quanto riguarda la parte tecnica, grazie alla particolare struttura, il vano interno è facilmente accessibile, nonostante le ridotte dimensioni (sono tra le più piccole sul mercato) che permettono di integrarsi in modo discreto nell’architettura del bagno.  La robusta meccanica di comando rende possibile l’installazione della placca in due modalità: ad azionamento frontale o dall’alto, ed è inoltre possibile installare le placche ed i due pulsanti a filo parete in modo pratico e veloce. Sono disponibili in plastica o cristallo e quest’ultima può essere personalizzata scegliendo l’abbinamento dei colori di pulsanti e placca che si adattano meglio alle tonalità del proprio bagno.  Il sistema modulare TECEloop è in grado di combinare 13 cover con 8 diversi pulsanti per un totale di 104 differenti soluzioni. La vasta gamma di possibilità è garantita dai diversi materiali e dalle combinazioni dei vari colori delle cover e dei pulsanti.

 

 

Dietro il design delle placche di comando TECE per WC, si nasconde poi a tecnologia di risciacquo TECE a risparmio idrico

Grazie alla combinazione della tecnologia a doppio scarico e al risciacquo totale da 4.5 litri, la cassetta TECE è l’unica che consente di risparmiare circa il 25% di acqua rispetto ai sistemi a scarico singolo. Infatti, il risciacquo “totale” può essere regolato sulla valvola di scarico per scegliere se far corrispondere il volume idrico a 9, 6 o 4.5 litri, mentre quello “parziale” rimane fisso a 3 litri.

Navigate